Navigation

Iraq:Lufthansa riprende collegamenti dopo 20 anni

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 marzo 2010 - 19:36
(Keystone-ATS)

BERLINO - La compagnia aerea tedesca Lufthansa, dopo 20 anni di sospensione, riprende i collegamenti con l'Iraq, secondo quanto ha annunciato oggi a Francoforte un portavoce della società.
Dal 25 aprile ci saranno quattro voli diretti a settimana tra Francoforte sul Meno e Erbil, nel nord dell'Iraq. La ripresa economica in corso sta facendo crescere la richiesta di collegamenti, ha reso noto il portavoce, secondo il quale il collegamento con la capitale Bagdad aprirà solo in estate e attualmente si trova in fase preparatoria.
La compagnia aerea austriaca Austrian Airlines, rilevata da Lufthansa, vola già da due anni tra Vienna e Erbil. Dal 28 marzo cominceranno anche i voli su Francoforte della Iraqi Airlines da Erbil (settimanale) e da Baghdad (anch'esso settimanale).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?