Il leader del partito di centro destra Fine Gael Enda Kenny è stato oggi formalmente eletto primo ministro - taoiseach - della repubblica irlandese. Kenny ha giurato davanti al Parlamento. Il prossimo passaggio è quello di nominare la compagine di governo.

Il neo premier ha detto che i guai del paese possono essere risolti ma servirà "un duro lavoro". "La bacchetta magica - ha sottolineato - non esiste". Il Fine Gael è arrivato primo alle scorse elezioni ma non ha ottenuto abbastanza seggi per poter governare da solo. Il partito ha così formato un'alleanza con il Labour. Stando alle ultime indiscrezioni, a parte la nomina di vicepremier per il leader laburista Eamon Gilmore, il partito di centro-sinistra dovrebbe ottenere cinque ministeri; dieci andranno invece al Fine Gael.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.