Navigation

Irlanda: Lenihan, possibile richiesta aiuti per banche

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 novembre 2010 - 15:04
(Keystone-ATS)

DUBLINO - L'Irlanda potrebbe chiedere interventi di assistenza finanziaria per le banche del paese una volta conclusi i negoziati con l'Unione europea e il Fondo monetario internazionale. Lo ha detto il ministro delle finanze irlandese, Brian Lenihan, nel corso dell'audizione in Parlamento, precisando che sono ancora al vaglio varie opzioni.
Lenihan - riferisce l'agenzia Bloomberg - ha spiegato che una buona soluzione potrebbe prevedere che i fondi siano messi a disposizione senza tuttavia implicarne il necessario utilizzo da parte di Dublino e ha sottolineato come i colloqui siano mirati ad individuare una soluzione "duratura" ai problemi delle banche irlandesi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?