Navigation

Isis: ucciso un leader dello Stato islamico in Iraq

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 ottobre 2014 - 17:12
(Keystone-ATS)

Le forze irachene hanno ucciso uno dei leader dello Stato islamico in Iraq, Salah al Zobaie, considerato il "numero due" dell'Isis nella provincia di Al Anbar. Lo riferisce l'agenzia Mena citando fonti della sicurezza irachena.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?