Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Italia: sbarco di 157 siriani e egiziani a Siracusa

Una motovedetta della Guardia Costiera e un pattugliatore della Guardia di Finanza hanno soccorso 157 migranti di nazionalità siriana ed egiziana, di cui 84 maschi, 20 donne e 53 minori. Sono sbarcati intorno alle 4.30 nel porto grande di Siracusa. I migranti sono in attesa del trasferimento in strutture di accoglienza.

Dopo l'allarme, lanciato da un velivolo della Marina militare, le unità navali della Guardia di Finanza hanno intercettato il barcone in avaria. A bordo c'era anche una donna incinta con una evidente emorragia, condotta nella nave da crociera Crown Princess, dove il medico di bordo, che le ha prestato le prime cure, ne ha poi disposto il trasferimento in ospedale con un elicottero.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.