Navigation

Kiev: 7 soldati dispersi dopo imboscata a Lugansk

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 ottobre 2014 - 14:24
(Keystone-ATS)

Sette soldati ucraini risultano dispersi dopo essere caduti in una imboscata dei ribelli filorussi, nella regione orientale di Lugansk. Lo ha reso noto il portavoce militare Vladislav Selezniov.

Questi uomini facevano parte di un battaglione che si stava dirigendo verso un posto di blocco della Guardia nazionale, vicino a Bakhmutivka. I loro blindati sono stati ritrovati bruciati. Inizialmente i dispersi erano 11, ma quattro hanno poi fatto ritorno. Il Consiglio di sicurezza e difesa ha comunicato che il posto di blocco in questione è stato attaccato dai separatisti 8 volte nel corso delle ultime 24 ore.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?