Navigation

Komax: vendite in forte crescita nel 2010

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 gennaio 2011 - 08:19
(Keystone-ATS)

LUCERNA - Komax, fabbricante lucernese di macchinari per la produzione di cavi, ha generato lo scorso anno un volume d'affari di 340 milioni di franchi, in progressione del 60% rispetto all'esercizio precedente. Le nuove commesse sono salite del 62% a 357 milioni.
Komax, che pubblicherà le cifre dettagliate di bilancio il 22 marzo, aveva registrato nel 2009 cifre in rosso per effetto della crisi, per poi tornare in attivo nel primo semestre del 2010, con un utile di 8,6 milioni di franchi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo