Navigation

Kosovo: crisi nord, convoglio Kfor fermo a barricata

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 ottobre 2011 - 12:37
(Keystone-ATS)

Un convoglio militare della Kfor, la Forza Nato in Kosovo, è fermo nel nord del Kosovo davanti a una barricata eretta dai serbi nel villaggio di Jagnjevica, presso Zupce, e sono in corso trattative con la popolazione locale.

Il convoglio è composto da otto veicoli militari, e proviene dalla zona di Kosovska Mitrovica, il centro principale del nord, una città divisa in due in un settore serbo e uno albanese. Oggi scade il termine posto dal comando Kfor per la rimozione di barricate e blocchi stradali eretti dai serbi nel nord del Kosovo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?