Navigation

La svizzera Myriad chiede 120 milioni di dollari a Oracle

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 dicembre 2010 - 11:50
(Keystone-ATS)

ZURIGO - Il produttore svizzero di software per telefonini Myriad ha comunicato ieri sera di avere denunciato negli Stati Uniti il gruppo informatico americano Oracle. Il contenzioso riguarda il software Java.
Myriad ha presentato una denuncia al tribunale distrettuale del Delaware, precisa l'impresa in una nota, ritenendo che lei stessa e i suoi clienti abbiano subito un danno economico e chiede la restituzione di 120 milioni di dollari (117,3 milioni di franchi).
Secondo la società zurighese, Oracle ha erroneamente affermato che programmi informatici di Myriad contengono componenti che il gruppo americano ha ottimizzato e di conseguenza ha "raccolto diritti di autore esorbitanti presso Myriad e/o i suoi clienti".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.