Navigation

Lancio shuttle Discovery rinviato al 30 novembre

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 novembre 2010 - 20:15
(Keystone-ATS)

WASHINGTON - Il lancio dello Shuttle Discovery è stato rinviato dalla NASA a "non prima del 30 novembre". La decisione è stata presa dalla NASA in seguito ai problemi tecnici riscontrati nelle ultime ore e relativi ad una perdita di idrogeno del sistema che collega la struttura di terra al serbatoio principale.
Lo Shuttle Discovery dovrà quindi aspettare ancora qualche settimana prima di affrontare la sua ultima missione, nella quale porterà sulla Stazione Spaziale Internazionale (SSI) il modulo permanente Leonardo e il primo robot astronauta.
Il problema tecnico che ha costretto a rinviare il lancio al 30 novembre riguarda la struttura chiamata Ground Umbilical Carrier Plate (GUCP), che è collegata al serbatoio principale dello shuttle e nella quale si trova una serie di valvole che al momento del lancio si aprono per lasciare uscire idrogeno e alleviare la pressione all'interno del serbatoio.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.