Navigation

Libia: inviato Mosca, Gheddafi pronto a far saltare Tripoli

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 luglio 2011 - 10:38
(Keystone-ATS)

Il regime del colonnello Muammar Gheddafi ha un "piano suicida" per Tripoli, che consiste nel far praticamente saltare in aria la capitale libica in caso d'attacco da parte dei ribelli. Lo ha affermato l'emissario del Cremlino per la Libia, Mikhail Marguelov, in un'intervista pubblicata oggi dal quotidiano russo Izvestia.

"Il primo ministro libico mi ha detto a Tripoli: se i ribelli prendono la città, noi la copriremo di missili e la faremo saltare", spiega nell'intervista Marguelov . "Penso davvero che il regime di Gheddafi abbia un piano di questo tipo", aggiunge.

L'emissario del Cremlino mette anche in dubbio l'ipotesi secondo cui il regime libico sarebbe a corto di munizioni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?