Navigation

Libia: Parigi conferma, un francese ucciso, altri 4 fermati

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 maggio 2011 - 20:07
(Keystone-ATS)

Il ministero degli esteri francese ha confermato questa sera che un francese è stato ucciso "durante un controllo di polizia" a Bengasi, nella Libia orientale, precisando che nel corso dello stesso controllo sono stati fermati altri quattro cittadini francesi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.