Navigation

Libia: trovate armi nucleari, Aiea non ha ancora confermato

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 ottobre 2011 - 21:54
(Keystone-ATS)

Il premier dimissionario del Consiglio di transizione libico (Cnt), Mahmud Jibril, ha detto alla televisione Al Arabiya che in Libia sono state trovate armi nucleari. Jibril ha anche affermato che l'Aiea, l'Agenzia dell'Onu per l'energia atomica, darà l'annuncio del ritrovamento nei prossimi giorni. Formalmente Muammar Gheddafi aveva rinunciato alle armi atomiche nel 2004 riallacciando i rapporti con l'Occidente.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?