Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La tv di Stato libica ha annunciato che la città di Brega, nell'est, è stata "ripulita delle bande armate".

In precedenza fonti giornalistiche a Brega avevano detto che decine di insorti si stavano ritirando dalla città, fuggendo verso est incalzati dai colpi d'artiglieria delle forze fedeli al colonnello Gheddafi.

Le città in mano agli antigovernativi nell'est della Libia stanno cadendo una dopo l'altra nelle mani dei 'lealisti', che ormai si trovano a 240 chilometri da Bengasi, la roccaforte dell'opposizione nella zona petrolifera orientale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS