Navigation

Lumengo esamina offerte di altri partiti dopo dimissioni da PS

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 novembre 2010 - 11:31
(Keystone-ATS)

BERNA - Dopo le sue dimissioni dal Partito socialista il consigliere nazionale Ricardo Lumengo sta esaminando le offerte giuntegli da altri partiti che vorrebbero accoglierlo nei loro ranghi. Discussioni sono state intavolate con il Partito evangelico (PEV) e l'Alternativa di sinistra.
Lumengo - che ha annunciato ieri il suo ritiro dal PS ma non dal Consiglio nazionale - intende in un primo momento proseguire il suo mandato a Berna quale indipendente. Interrogato oggi dall'ATS, il deputato di colore non esclude di unirsi a un altro gruppo parlamentare: "Per il lavoro a Berna sarebbe sicuramente un vantaggio", ha precisato.
Altra questione aperta riguarda la sua intenzione di ripresentarsi alle elezioni federali del 2011. Lumengo sta valutando se candidarsi su una "sua" lista oppure quale membro di un altro partito.
Il consigliere nazionale bernese ha ammesso di essere stato contattato dal nuovo partito "La Gauche - Alternative Linke - La Sinistra" creato in maggio nell'intento di radunare le forze alla sinistra del PS e dei Verdi. Lumengo sarebbe inoltre stato avvicinato da membri del PEV.
Il co-presidente degli evangelici bernesi Ruedi Löffel ha confermato un'informazione pubblicata oggi dal quotidiano friburghese "La Liberté", secondo cui ci sarebbero i presupposti per una collaborazione con il primo deputato nero nella storia svizzera. "Con Lumengo ci uniscono i valori cristiani", ha aggiunto Löffel. Qualora Lumengo intendesse presentarsi da solo alle elezioni federali del 2011, si potrebbe valutare una congiunzione delle liste, ha dichiarato il co-presidente del PEV.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?