Navigation

Manifestazione contro minareto Langenthal (BE)

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 ottobre 2010 - 18:22
(Keystone-ATS)

LANGENTHAL BE - Circa 150 persone, in maggioranza di estrema destra, hanno protestato oggi a Langenthal contro il progetto di costruzione di un minareto. La polizia ha organizzato un ingente dispositivo di sicurezza per evitare scontri con i manifestanti di estrema sinistra, la cui manifestazione è però stata annullata all'ultimo momento.
L'appello a dimostrare davanti alla moschea di Langenthal è stato lanciato da Dominic Lüthar del Partito nazionalista svizzero (PNOS) e Willi Frommenwiler, presidente della sezione bernese del Partito degli automobilisti. Il comitato "Stopp Minarett" si è distanziato dalla protesta. I gruppuscoli estremisti sono spesso più interessati a farsi pubblicità che alla problematica vera e propria, si legge in un comunicato.
Malgrado l'annullamento della contromanifestazione, alcuni membri del movimento di estrema sinistra Antifa si sono comunque radunati vicino alla stazione di Langenthal. La tensione è salita all'improvviso, quando un piccolo gruppo di autonomi si è diretto verso il centro della comunità musulmana, dove si stava svolgendo la manifestazione anti-minareti. Il temuto scontro non c'è stato, grazie al servizio di sicurezza che si è schierato in barriera, e al fatto che la parte ufficiale della manifestazione si era già conclusa.
Il permesso di costruzione per il minareto di Langenthal era stato rilasciato nel giugno del 2009, cinque mesi prima dello scrutinio popolare che ha sancito il divieto di nuovi minareti in Svizzera.
Tra i manifestanti, oltre a diverse teste rasate, anche abitanti di Langenthal e curiosi. E' stata pure notata la presenza di una delegazione della Svizzera centrale, con campanacci.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?