Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

TRIPOLI - Max Göldi sarà liberato il 12 giugno, una volta che avrà scontato interamente la condanna di quattro mesi inflittagli da un tribunale libico per violazione della legge sull'immigrazione. Lo ha indicato all'agenzia Afp l'avvocato di Göldi, Salah Zahaf.
Il legale ha precisato che solo otto dei 53 giorni passati in prigione dal suo assistito, fra il luglio e il settembre 2008, sono stati tenuti in conto dalla giustizia di Tripoli.
"Gli rimangono solo 25 giorni da passare nel penitenziario: abbiamo già avviato le procedure per preparare la sua liberazione, il 12 giugno, ha spiegato Zahaf. Dovrà comunque scontare la pena sino alla fine: "nulla è cambiato nella situazione del mio cliente", ha aggiunto il legale.

SDA-ATS