Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

PARIGI - Il presidente israeliano Benyamin Nethanyau e il presidente dell'Autorità nazionale palestinese Abu Mazen (Mahmud Abbas) hanno "accettato" di partecipare ad un mini-vertice che si terrà in ottobre a Parigi con il presidente francese Nicolas Sarkozy e con il presidente egiziano Hosni Mubarak, in vista del vertice dell'Unione per il Mediterraneo (UPM) in programma a novembre a Barcellona. Lo ha detto lo stesso Sarkozy nel corso di una conferenza stampa congiunta a Parigi con Abu Mazen.
Nel processo di pace in Medio Oriente, ha spiegato il capo di Stato francese, il ruolo degli Stati Uniti è "insostituibile", anche se non sufficiente a far avanzare le cose. In questo contesto, va aperto anche ad altri attori internazionali, a partire dall'Unione europea e dall'UPM. A questo proposito, Abu Mazen e Netanyahu hanno accettato di discutere ad ottobre a Parigi una partecipazione dell'UPM al processo di pace.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS