Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - La poetessa argovesie Erika Burkart è deceduta ieri all'età di 88 anni a Muri (AG). Lo ha reso noto oggi il suo editore. La Burkart è stata finora l'unica donna ad aver ricevuto nel 2005 il Gran Premio Schiller, il maggiore riconoscimento letterario svizzero.
Nata ad Aarau l'8 febbraio 1922, Erika Burkart è stata insegnante alle elementari. A partire dal 1953 si è dedicata esclusivamente alla scrittura. Ha scritto numerose raccolte di poesie ed anche libri in prosa. Ad eccezione di qualche soggiorno all'estero, la poetessa ha sempre vissuto e lavorato in un'antica abitazione di Muri che condivideva con il marito e scrittore Ernst Halter. Il tema della natura è sempre stato al centro del suo mondo poetico.

SDA-ATS