Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ROMA - Fulmini che saettano e crepitano fra nubi scurissime: potrebbe essere una violenta tempesta terrestre ma invece è una tempesta di fulmini nell'atmosfera di Saturno, la prima tempesta di lampi su un altro pianeta che è possbile vedere in un video.
Il filmato è stato realizzato dalla Nasa grazie alle immagini e ai dati inviati dalla sonda Cassini, nata dalla missione congiunta fra Nasa e Agenzia Spaziale Europea. Le immagini dalle quali è stato ottenuto il filmato mostrano una nube che si estende per 3.000 chilometri e bagliori che la illuminano per 300 chilometri. Nel video si vedono i flash luminosi e si ode il crepitio delle onde radio che i lampi emettono quando colpiscono Saturno, esattamente come avviene sulla Terra quando i fulmini la colpiscono.
Su Saturno, spiegano i ricercatori, accadono tempeste molto potenti come le più violente tempeste terrestri. La cosa interessante, secondo uno degli autori del lavoro, Andrew Ingersoll, del California Institute of Technology è che "su Saturno questi fenomeni accadono con minor frequenza rispetto alla Terra ma quando si verificano possono durare anche mesi" come per la tempesta protagonista di alcune delle immagini di Cassini, durata da gennaio a ottobre 2009, la più lunga mai osservata nel Sistema Solare.

SDA-ATS