Navigation

NE: formaggi freschi contaminati da listeriosi

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 maggio 2011 - 18:53
(Keystone-ATS)

Nuovi casi di listeriosi sono segnalati nel canton Neuchâtel: le autorità mettono in guardia dal consumare il formaggio fresco "Le Petit Berger", del caseificio Gérald Brunner di Lignières (NE). Nel 2005 il batterio listeria monocytogenes aveva causato la morte di tre persone nel cantone.

"Le persone a rischio che hanno consumato questo formaggio e coloro che presentano sintomi di listeriosi devono contattare il medico", indicano oggi le autorità neocastellane. La presenza del batterio patogeno è stata rilevata in formaggi prodotti lo scorso 20 aprile.

La merce è stata ritirata dalla vendita nel cantone di Neuchâtel e nella valle di Saint-Imier (BE). Le autorità precisano che non è detto che anche gli altri formaggi dello stesso produttore siano contaminati, è tuttavia consigliato di non consumarli.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo