Navigation

Netanyahu: Parigi con noi riconoscimento Stato ebraico

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 maggio 2011 - 21:44
(Keystone-ATS)

Il presidente francese, Nicolas Sarkozy, appoggia la visione del premier israeliano, Benjamin Netanyahu, secondo il quale per concludere la pace con i palestinesi è necessario che questi riconoscano Israele come "Stato ebraico". È quanto ha riferito lo stesso premier israeliano al termine di un incontro a Parigi con Sarkozy.

Alla fine della riunione all'Eliseo, Netanyahu ha risposto ai cronisti assiepati nel cortile del palazzo presidenziale, in assenza di Sarkozy, che è rimasto all'interno. Per la Francia, ha riferito Netanyahu, i palestinesi "devono riconoscere Israele in quanto Stato ebraico".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?