Navigation

Nez Rouge: 20'895 persone hanno ricorso al servizio gratuito

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 gennaio 2011 - 15:02
(Keystone-ATS)

BERNA - Sono in totale 20'895 in Svizzera le persone che durante le feste hanno ricorso al servizio proposto da Nez Rouge. Un totale di 6'979 volontari ha condotto a casa durante il periodo delle feste conducenti più o meno brilli, decisi a non rischiare la vita mettendosi al volante.
I dati evidenziano una flessione rispetto allo scorso anno: se il numero di persone trasportate è sceso del 12,9%, quello degli interventi è calato del 13,6%, attestandosi a 9'580 unità. Questa tendenza, spiega Nez Rouge in una nota odierna, è da ricondurre alle pessime condizioni delle strade: il cattivo tempo ha fortemente rallentato e ostacolato il lavoro dei volontari.
In Svizzera tedesca sono i cantoni di Argovia e Lucerna ad aver fatto registrare il maggior numero di interventi, con rispettivamente 1'597 e 566. In Romandia guidano la classifica Ginevra, con 747 viaggi e Giura, con 603. In Ticino sono stati 40, per un totale di 86 persone condotte a casa.
Dall'istituzione di Nez Rouge, nel 1990, sono in totale 220'404 le persone condotte a casa da 88'100 volontari.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.