Navigation

Nigeria: vittime per esplosione bomba in "Middle Belt"

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 dicembre 2010 - 12:29
(Keystone-ATS)

JOS - Diverse persone sono rimaste uccise per l'esplosione di una bomba avvenuta ieri sera in un villaggio nigeriano della cosiddetta "Middle Belt", una regione già teatro di gravissimi scontri tra cristiani del sud e musulmani del nord.
Abdulrahman Akano, commissario della polizia locale, ha detto che i morti sono almeno cinque e che diverse altre persone sono rimaste ferite, alcune in modo grave. Altre fonti dell'amministrazione locale hanno parlato di 20 morti ma il bilancio non è confermato.
L'esplosione è avvenuta in serata nel villaggio di Gada Biu, nei pressi della città di Jos.
La cosiddetta Middle Belt, dove il villaggio interessato si trova, in passato è stata teatro di gravi scontri inter-etnici e inter-religiosi che hanno provocato massacri con centinaia di vittime.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.