Navigation

OC Oerlikon: il britannico Tim Summers a presidenza cda

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 maggio 2011 - 19:45
(Keystone-ATS)

Il consiglio di amministrazione del gruppo industriale zurighese OC Oerlikon ha eletto questa sera, al termine dell'assemblea generale degli azionisti, il britannico Tim Summers alla sua presidenza. Succede a Vladimir Kuznetzov, che non sollecitava un nuovo mandato.

Tim Summers è entrato pure a far parte del consiglio di amministrazione, dove è stato eletto per un anno. Il suo predecessore rappresentava la società di partecipazioni Renova del multimiliardario russo Victor Vekselberg, azionista principale di OC Oerlikon assieme al gruppo austriaco Victory.

L'assemblea ha peraltro rieletto gli altri amministratori e ha preferito destinare l'utile 2010 a investimenti piuttosto che al versamento di un dividendo, ha indicato una nota.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.