Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una lettera-bomba è esplosa stamane negli uffici di Swissnuclear a Olten (SO), ferendo due donne. Le vittime sono state ricoverate all'ospedale con ferite superficiali al capo e al petto. Per ora non vi sono indicazioni sugli autori dell'attentato, ha detto all'ATS un portavoce della polizia cantonale solettese.

Swissnuclear è la sezione responsabile dell'energia nucleare in seno a swisselectric, che a sua volta riunisce i maggiori produttori di corrente elvetici.

L'esplosione si è verificata stamattina alle 8.15 quando è stata aperta la lettera. Le donne ferite sono due collaboratrici di Swissnuclear. Una di loro è la persona che ha aperto la lettera. Si tratta di "ferite cutanee superficiali e disturbi all'udito", indica la polizia solettese in una nota.

Per ora non è giunta alcuna rivendicazione ed un'inchiesta è stata aperta. L'edificio dove si trova l'ufficio di Swissnuclear, alla Froburgstrasse 17 a Olten, ospita anche la banca UBS. La lettera esplosa era comunque indirizzata a Swissnuclear, ha precisato il portavoce.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS