Navigation

ONU: Obama, Israele estenda moratoria su insediamenti

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 settembre 2010 - 17:07
(Keystone-ATS)

NEW YORK - Il presidente americano Barack Obama ha esortato oggi all'Onu Israele a "estendere la moratoria" sui nuovi insediamenti.
"La moratoria israeliana sugli insediamenti ha creato una situazione diversa nella regione e migliorato la atmosfera dei colloqui - ha detto Obama nel suo intervento -. La nostra posizione su questa questione è ben conosciuta. Riteniamo che la moratoria dovrebbe essere estesa".
"Siamo anche convinti che i colloqui di pace dovrebbero andare avanti fino al completamento - ha aggiunto Obama - È giunto il momento perchè le parti si aiutino reciprocamente a superare questo ostacolo".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?