Navigation

Paesi del Golfo chiedono che Onu protegga popolo libico

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 marzo 2011 - 18:32
(Keystone-ATS)

Il capo della diplomazia degli emirati, lo sceicco Abdallah ben Zayed, ha chiesto oggi a nome delle monarchie arabe del Golfo, al consiglio di sicurezza dell'Onu di "intervenire per salvare il popolo libico".

"Ci appelliamo alla comunità internazionale, ed in primo luogo il Consiglio di sicurezza dell'Onu affinchè si assuma le sue responsabilità e protegga il popolo libico", ha detto il ministro aprendo la riunione dei ministri degli esteri del Consiglio di cooperazione del Golfo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?