Navigation

Pakistan: esplosione a Peshawar, almeno cinque morti

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 settembre 2011 - 20:24
(Keystone-ATS)

Un potente ordigno è esploso stasera nell'area di Nishtar Abad della città nord-occidentale pachistana di Peshawar, alla frontiera con l'Afghanistan, causando almeno 5 morti e 28 feriti. Lo ha reso noto una fonte delle forze di sicurezza.

La prima ipotesi sull'esplosione è quella di una carica collocata su una moto e fatta saltare in aria con un telecomando davanti ad un negozio di compact disc e DVD nel bazar che si trova sulla GT Road di Nishterabad.

Secondo le tv, al momento dello scoppio il mercato, che si trova in una zona residenziale di media borghesia, era affollato e in strada il traffico automobilistico era intenso. La deflagrazione ha causato l'incendio di numerosi negozi, mentre sul posto sono giunti reparti dei vigili del fuoco e della polizia.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?