Navigation

Pelosi annuncia commissione di indagine su salute Trump

Nancy Pelosi KEYSTONE/AP/J. Scott Applewhite sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 09 ottobre 2020 - 17:33
(Keystone-ATS)

"La forma fisica del presidente Trump e la sua capacità di portare avanti l'incarico deve essere valutata dalla scienza e dai fatti": lo ha detto la speaker della Camera del Congresso Usa Nancy Pelosi, annunciando una legge che istituisce una commissione di indagine.

Commissione che dovrà valutare se esistono i presupposti per ricorrere al 25mo emendamento della Costituzione americana, quello che prevede la rimozione di un presidente.

Il deputato dem Jaime Raskin ha quindi spiegato che la commissione sarà bipartisan e composta da 17 membri di cui otto medici e otto ex rappresentanti del governo. Saranno loro poi a scegliere il presidente.

Essendo però il Congresso americano non in sessione legislativa in questa fase prima delle elezioni, è difficile che la legge che istituisce la commissione venga varata entro la fine dell'anno. Piuttosto - spiegano diversi commentatori - è una mossa per mettere in luce l'incertezza che regna attorno allo stato di salute di Trump, le cui condizioni fisiche e psichiche - ha affermato la speaker - potrebbero essere alterate dai farmaci assunti, e alla situazione all'interno della Casa Bianca divenuta un focolaio Covid.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.