Navigation

Personale ONU lascia paese

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 febbraio 2011 - 17:33
(Keystone-ATS)

Decine di funzionari delle Nazioni Unite hanno lasciato l'Egitto perchè la situazione nel Paese sta diventando sempre più instabile. Lo ha detto all'ANSA Farhan Haq, portavoce del Palazzo di Vetro.

"Dall'Egitto è partito un primo aereo diretto a Cipro, con circa 150 persone a bordo", ha spiegato Haq. "In tutto - ha aggiunto - saranno circa 400 a lasciare il Paese, e questo numero comprende i funzionari e le loro famiglie".

Il portavoce ha precisato che "le funzioni essenziali continueranno a essere portate avanti dalle centinaia di persone, di nazionialità egiziana o internazionali, che rimarranno nel Paese"

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?