Navigation

Precipitazioni di neve da record su San Gottardo e in Alto Vallese

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 gennaio 2012 - 17:39
(Keystone-ATS)

Il massiccio del San Gottardo e l'Alto Vallese registrano in questi giorni quantità record di neve: dopo le precipitazioni del finesettimana i meteorologi hanno misurato una coltre nevosa di almeno 4 metri in più posti. Lo ha indicato oggi all'ats Marianne Giroud di MeteoSvizzera.

Nel finesettimana 50 cm di neve fresca sono caduti su Ulrichen (VS): la località, che si trova a 1350 metri di altitudine, è ora coperta da un manto nevoso di 2 metri, un record mai più raggiunto dall'inizio delle misurazioni negli anni '80. Sopra Oberwald (VS), nell'Obergoms, a 2200 metri di quota sono stati misurati 4 metri di neve: la strada che porta a Niederwald (VS) e la ferrovia che collega Niederwald a Andermatt (UR) sono state chiuse fino a stamane.

A causa delle abbondanti nevicate ha subito un'interruzione anche il servizio di carico di vetture sulla tratta del Furka tra Oberwald e Realp (UR) e quello dell'Oberalp tra Andermatt e Sedrun (GR). Il primo ha ripreso a funzionare stamane, mentre l'altro è tuttora fermo.

Nella Valle di Urseren (UR), nel massiccio del San Gottardo, negli ultimi due giorni è caduto un metro di neve, mentre nella località di Andermatt lo spessore della coltre è aumentato di altri 60 centimetri. L'Istituto federale per lo studio della neve e delle valanghe (SNV) ha misurato valori record dello strato nevoso nelle Alpi urane: 4,13 metri a Ortstock Matt (1830 m) e 3,77 metri a Muttsee (2470 m).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?