Navigation

Prestigiosa nomina per ticinese Roberto Fisch

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 dicembre 2010 - 15:12
(Keystone-ATS)

BERNA - Il divisionario ticinese Roberto Fisch, attuale comandante della regione territoriale 3, è stato nominato oggi dal Consiglio federale nuovo capo della Base d'aiuto alla condotta dell'esercito (BAC). Fisch succede a Kurt Nydegger, nominato responsabile di progetto per la "Cyber Defence". Il divisionario Marco Cantieni diventa capo della regione territoriale 3.
Fisch, 54enne, è matematico diplomato del Politecnico federale di Zurigo ed è stato attivo nell'economia privata nel campo dell'informatica. All'inizio del 2004 il Consiglio federale lo ha nominato comandante della brigata di fanteria di montagna 9, promuovendolo nel contempo brigadiere. Il 1. gennaio 2007 è diventato comandante della regione territoriale 3, con contemporanea promozione a divisionario.
Al suo posto alla testa della regione territoriale subentra il 56enne divisionario grigionese Marco Cantieni. Dopo studi di diritto all'Università di Zurigo egli è entrato a far parte del corpo degli istruttori della fanteria. Nel 1995 è diventato ufficiale superiore addetto al sottocapo di stato maggiore dell'istruzione. Ha in seguito occupato funzioni di comando in varie scuole di fanteria. Nel 2008 il governo lo ha nominato comandante dell'Istruzione superiore dei quadri dell'esercito, promuovendolo contemporaneamente divisionario.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?