Navigation

Primi chiarimenti verso ballottaggi per gli Stati

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 ottobre 2011 - 11:08
(Keystone-ATS)

Primi chiarimenti in vista dei ballottaggi per il Consiglio degli Stati. Organi di vari partiti hanno preso ieri sera una serie di decisioni riguardo a ritiri e appoggi a candidati di altre formazioni.

SAN GALLO (ballottaggio parziale, 27 novembre)

I delegati del PPD sangallese hanno scelto Michael Hüppi, avvocato 55enne, vicepresidente del Football Club San Gallo, per difendere il seggio di Eugen David, ritiratosi a sorpresa dopo essere giunto soltanto terzo al primo turno. Dal canto suo, il PS ha deciso di ripresentare Paul Rechsteiner, presidente dell'Unione sindacale svizzera. Una decisione che accresce le chances di Toni Brunner, presidente dell'UDC nazionale, arrivato secondo domenica. Nel 2007, quando in gioco erano entrambi i seggi, Brunner era stato battuto dall'alleanza PLR-PPD appoggiata anche dal PS.

SCIAFFUSA (ballottaggio parziale, 13 novembre)

Thomas Minder, padre dell'iniziativa sulle retribuzioni abusive, senza partito, parte favorito per l'assegnazione del seggio lasciato vacante dal PLR dopo aver nettamente superato al primo turno il candidato di questo partito Christian Heydecker, confermato ieri sera dai suoi. Determinante sarà la scelta degli elettori UDC, già soddisfatti per la rielezione dell'uscente Hannes Germann. Il PS ha infatti deciso di rilanciare Matthias Freivogel.

SOLETTA (ballottaggio parziale, 4 dicembre)

La direzione del PLR solettese ha deciso di mantenere la candidatura di Kurt Fluri, nonostante il suo cattivo risultato al primo turno. Se i delegati la seguono stasera, Pirmin Bischof del PPD ha buone chances di carpire al PLR, rappresentato alla camera dei cantoni senza interruzione dal 1848, la poltrona ancora in palio. L'UDC ha deciso di ritirare Walter Wobmann, giudicandolo senza chance di elezione, ma ha negato l'appoggio al PLR, a meno che non ripresenti l'uscente Rolf Büttiker. Questi aveva lasciato intendere ieri una sua disponibilità, ma ha finito per negarsi.

LUCERNA (ballottaggio generale, 27 novembre)

La strada sembra spianarsi per il senatore uscente del PPD Konrad Graber e per il consigliere nazionale PLR Georges Theiler. Fredy Zimpfer dell'UDC si è infatti ritirato. Una elezione tacita non è esclusa: si attendono le decisioni di PS e Verdi. Il sindacalista Giorgio Pardini (PS) e la Verde Katharina Meile non hanno chances. Ci sono però diversi motivi per partecipare a una elezione, ha dichiarato la presidente ecologista Monique Frey.

ZURIGO (ballottaggio generale, 27 novembre)

I Verdi hanno deciso di appoggiare la candidata ecoliberale Verena Diener. Stasera si tiene l'assemblea dell'UDC, per decidere se ripresentare Christoph Blocher, sostenuto dal comitato del partito. Il PLR ripropone l'uscente Felix Gutzwiller.

VALLESE (ballottaggio generale, 6 novembre)

In Vallese prende corpo lo scenario dell'elezione tacita dei due uscenti PPD Jean-René Fournier e René Imoberdorf, primi classificati al primo turno. PS e PLR hanno infatti rinunciato a ripresentare Stéphane Rossini e Jean-René Germanier. Resta l'incognita Oskar Freysinger dell'UDC, giunto terzo, che non ha ancora annunciato le sue intenzioni, ma che non pare costituire una minaccia per il PPD. I partiti hanno tempo fino ad oggi alle 17.00 per depositare una lista alla Cancelleria cantonale.

VAUD (ballottaggio generale, 13 novembre)

I delegati di PLR e UDC hanno deciso di presentare una lista comune, nella speranza di scalzare i due uscenti Géraldine Savary (PS) e Luc Recordon (Verde), presentatisi insieme già al primo turno. I Verdi liberali del canton Vaud raccomandano di votare per la candidata del PLR Isabelle Moret e per l'ecologista Luc Recordon, per rispettare l'equilibrio cantonale fra destra e sinistra.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?