Navigation

Prorogato divieto vendite scoperto

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 agosto 2011 - 18:35
(Keystone-ATS)

Diversi paesi europei hanno prorogato fino al 30 settembre e anche altre il divieto di vendite allo scoperto. Si tratta di Italia, Francia, Spagna e Grecia.

La decisione è stata presa sulla base delle attuali condizioni di mercato e in stretto coordinamento con le varie autorità europee che hanno recentemente introdotto limiti all'attività di short selling.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?