Navigation

Rappaz condannato a un anno supplementare

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 maggio 2011 - 14:24
(Keystone-ATS)

Il canapaio Bernard Rappaz trascorrerà un anno in più dietro le sbarre. Il Tribunale di Martigny (VS) lo ha condannato ad una pena supplementare di 12 mesi, che andrà ad aggiungersi ai cinque anni e otto mesi che il vallesano sta già scontando per vari reati contro la legge federale sugli stupefacenti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.