Navigation

Russia: peschereccio affondato in acque Sakhalin

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 gennaio 2011 - 12:14
(Keystone-ATS)

MOSCA - Un peschereccio battente bandiera cambogiana è affondato al largo di Capo Laman, vicino Sakhalin. Lo riferisce l'agenzia Interfax. A bordo della nave ci sono 14 membri dell'equipaggio di nazionalità russa.
Prima di affondare l'imbarcazione ha inviato un sos. Lo ha detto l'agenzia russa per la pesca, Rosrybolovstvo, secondo quanto riportato da Interfax.
Nel messaggio, il comandante del peschereccio chiedeva aiuto "a chiunque potesse sentirlo". "La nave sta affondando e l'unica scialuppa di salvataggio si apre a malapena, e nel verso sbagliato", diceva il comandante nell'sos.
Al momento un aereo An-74 e un motoscafo stanno perlustrando le acque al largo di Sakhalin alla ricerca di peschereccio ed equipaggio ma finora senza alcun successo. Le ricerche sono rese difficili dal buio, nella zona dell'incidente sono già le 21:00.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?