Navigation

Russia: precipita cacciabombardiere, morti i due piloti

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 ottobre 2011 - 07:03
(Keystone-ATS)

Un cacciabombardiere russo, un Sukhoi Su-24, è precipitato e poi ha preso fuoco nell'estremo oriente russo, nella regione dell'Amour. Morti i due piloti. Lo ha riferito l'agenzia RIA Novosti.

È stata aperta un'inchiesta per accertare le cause dell'incidente. Il Su-24, di concezione sovietica, è entrato in servizio alla fine degli anni '60.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?