Navigation

Russia: Sollers annuncia joint venture con Ford

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 febbraio 2011 - 15:01
(Keystone-ATS)

La casa automobilistica russa Sollers ha firmato con la Ford un memorandum per creare una joint venture paritaria in Russia, nello stesso giorno in cui ha interrotto le trattative con la Fiat in comune accordo con la società torinese.

Lo hanno annunciato le due società in un comunicato congiunto. L'intesa prevede la produzione, a partire dalla fine del 2011, di veicoli Ford nella fabbriche delle due aziende, nelle regioni di Leningrado e nella repubblica autonoma del Tatarstan.

La nuova joint venture, denominata Ford-Sollers, si occuperà anche della produzione dei motori e dell'importazione e della vendita in Russia di tutti i prodotti Ford, compresi i pezzi di ricambio.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.