Navigation

Sakineh: giustizia, possibile annullamento lapidazione

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 gennaio 2011 - 11:12
(Keystone-ATS)

TEHERAN - Non è escluso che la sentenza di lapidazione per Sakineh Mohammadi-Ashtiani, già sospesa nel luglio scorso, possa essere annullata, secondo un responsabile della magistratura iraniana citato oggi dall'agenzia semiufficiale Fars.
"Tutto è possibile", ha detto il capo dell'apparato giudiziario della provincia dell'Azerbaigian dell'Est, Malek Ajdar Sharifi, quando un giornalista gli ha chiesto se la sentenza possa essere annullata.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?