Navigation

Sergio Morisoli candidato Lega-UDC al Consiglio degli Stati

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 giugno 2011 - 08:09
(Keystone-ATS)

Sergio Morisoli sarà il candidato dell'UDC e della Lega nella corsa al consiglio degli Stati nelle elezioni federali di ottobre. Dopo l'annuncio fatto sul "Mattino della domenica", ieri sera - riferisce la RSI - anche il comitato cantonale democentrista ha approvato la candidatura di Morisoli che sfiderà dunque il PLR Fabio Abate e l'uscente PPD Filippo Lombardi.

Morisoli era stato eletto in aprile in Gran consiglio nelle file del Partito liberale radicale (PLR). Dopo la seduta costitutiva del Parlamento aveva però deciso di sedere nel legislativo quale indipendente.

Morisoli aveva motivato la sua decisione con i presunti attacchi nei suoi confronti avvenuti prima, durante e dopo le elezioni dello scorso 10 aprile nelle quali era candidato anche al Consiglio di Stato.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.