Navigation

Si accentua ondata di influenza in Svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 febbraio 2011 - 12:39
(Keystone-ATS)

Si va accentuando in Svizzera, tranne in Ticino e nei Grigioni, l'ondata di influenza stagionale: è infatti aumentato il numero delle persone colpite. I medici hanno segnalato 37,3 casi sospetti, contro i 31,1 ogni 1000 consultazioni alla scorsa settimana.

Le persone più colpite continuano ad essere bambini e ragazzi fino ai 14 anni, che si ammalano 12 volte di più degli ultra 64enni, indica l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) sul suo sito internet. Una buona metà dei casi segnalati (56%) sono riconducibili al virus al ceppo virale A(H1N1).

In Ticino e nei Grigioni l'influenza appare in regresso, nella Svizzera centrale rimane costante e nel resto del paese i casi sono in crescita.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo