Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno 21 uccisi, di cui due bambini, è il bilancio di un bombardamento dell'artiglieria governativa avvenuto nelle ultime ore sul campo profughi palestinese di Yarmuk, alla periferia di Damasco.

Lo riferisce l'Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus) citando testimoni locali. "Quattro corpi rimangono ancora da identificare", afferma l'Ondus. Il campo di Yarmuk è da settimane rifugio di ribelli siriani anti-regime e confina col quartiere di Tadamun, altra roccaforte dei miliziani che si oppongono alle forze fedeli al presidente Bashar al Assad.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS