Navigation

Siria: attivisti, distrutte 100 abitazioni civili a Idlib

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 marzo 2012 - 10:48
(Keystone-ATS)

Un centinaio di abitazioni civili di una cittadina nel nord della Siria sono state distrutte dai bombardamenti di artiglieria compiuti da stamani dalle forze fedeli al presidente Bashar al Assad. Lo riferiscono testimoni oculari e attivisti, citati dall'Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus). Le fonti precisano che l'attacco governativo si è verificato a Jarjanaz, nella regione nord-occidentale di Idlib.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?