Navigation

Siria: forze sicurezza sparano su manifestanti a Daraa

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 marzo 2011 - 14:47
(Keystone-ATS)

Le forze di sicurezza siriane hanno aperto il fuoco su centinaia di dimostranti che protestavano contro le leggi d'emergenza nella città meridionale di Daraa.

Secondo testimoni citati anche dalla tv panaraba al-Jazira, centinaia di residenti di Daraa, capoluogo della regione meridionale epicentro delle proteste anti-regime iniziate dieci gironi fa, sono tornati oggi in strada, scandendo slogan contro il partito Baath.

Testimoni citati dall'emittente indicano anche che carri armati dell'esercito hanno circondato la città.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?