Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le forze di sicurezza siriane hanno aperto il fuoco su centinaia di dimostranti che protestavano contro le leggi d'emergenza nella città meridionale di Daraa.

Secondo testimoni citati anche dalla tv panaraba al-Jazira, centinaia di residenti di Daraa, capoluogo della regione meridionale epicentro delle proteste anti-regime iniziate dieci gironi fa, sono tornati oggi in strada, scandendo slogan contro il partito Baath.

Testimoni citati dall'emittente indicano anche che carri armati dell'esercito hanno circondato la città.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS