Navigation

Siria: in 3 mesi sarà proposto un modello democratico

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 giugno 2011 - 12:21
(Keystone-ATS)

Entro i prossimi tre mesi il governo siriano proporrà un modello democratico senza precedenti nella regione: lo ha annunciato il ministro degli esteri siriano Walid al Muallim, parlando a una conferenza stampa a Damasco.

Il ministro ha assicurato che "nelle prossime settimane e comunque entro tre mesi proporremo un modello democratico mai visto prima nella regione". Il ministro ha rinnovato l'invito a "tutte le componenti e le forze politiche del Paese di partecipare al tavolo del dialogo nazionale". Il regime non ha finora però indicato con precisione il calendario di attuazione delle diverse riforme promesse nè ha illustrato le modalità di partecipazione e realizzazione del "dialogo nazionale".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.