Navigation

Siria: Onu; consiglio di sicurezza condanna violenze

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 agosto 2011 - 21:41
(Keystone-ATS)

Il Consiglio di Sicurezza dell'Onu ha approvato un testo di condanna per le violenze in Siria dopo settimane di trattative che si erano concluse con un nulla di fatto.

I Quindici hanno chiesto la "fine immediata" delle violenze. La dichiarazione, letta dal presidente di turno del Consiglio, l'ambasciatore indiano Hardip Singh Puri, condanna le "diffuse violazioni dei diritti umani e l'uso della forza contro i civili da parte delle autorità siriane".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?