Navigation

Socgen: Kerviel condannato a 5 anni e risarcimento 4,9 mld

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 ottobre 2010 - 11:30
(Keystone-ATS)

PARIGI - L'ex trader della Société Générale, Jérôme Kerviel, è stato condannato dal tribunale di Parigi a cinque anni di prigione, di cui almeno tre da scontare senza condizionale, e a pagare alla banca francese un risarcimento di 4,9 miliardi di euro, pari alla perdita che aveva provocato all'inizio del 2008 con operazioni speculative non autorizzate.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?