Navigation

Somalia: kamikaze si fa esplodere in perimetro presidenza

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 settembre 2010 - 20:26
(Keystone-ATS)

MOGADISCIO - Un kamikaze si è fatto esplodere all'interno del perimetro della presidenza somala a Mogadiscio. Lo hanno riferito alla Afp fonti ufficiali dei servizi di sicurezza.
Secondo la fonte non vi sono state vittime né feriti, ad eccezione dell'attentatore suicida che ha fatto saltare in aria la cintura esplosiva che indossava dopo essere stato colpito dalle guardie.
"Un uomo sospettato di appartenere all'organizzazione degli Shebaab - hanno riferito i servizi di sicurezza - è riuscito a penetrare nel perimetro della presidenza" mentre stava entrando un convoglio della missione dell'Unione Africana (Ua) in Somalia.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.