Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

MADRID - La polizia spagnola ha arrestato oggi nel nord del Paese un uomo e una donna, presunti membri dell'organizzazione separatista basca Eta.
Il primo arresto è avvenuto a Pineda-Vila Seca (nord-est): Zugaitz Izaguirre Ameztoy, 29 anni, è stato incarcerato su mandato del Tribunale penale spagnolo che l'ha condannato a sette anni di prigione per "appartenenza a un gruppo armato".
A Saint-Sebastien, sempre nel nord della Spagna, è finita in manette Regina Maiztegui Aboitiz, 41 anni, condannata lo scorso maggio a sei anni di carcere per "collaborazione con banda armata". I due erano già stati fermati nel 2003 durante un'operazione di polizia che aveva portato alla cattura di altri otto presunti membri dell'Eta.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS